Nuovi codici doganali

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali comunica che sono stati introdotti nuovi codici doganali nell’ambito del Capitolo 6 “Piante vive e prodotti della floricoltura” della Nomenclatura combinata specifici per alcune tipologie di piante. ANVE ha predisposto una guida per l’utilizzo dei nuovi codici doganali obbligatori dal 1 gennaio 2016 in cui sono presenti dei suggerimenti per facilitare l’abbinamento codice/pianta per le merci destinate alla esportazione.


Si segnala altresì, come da comunicazione pervenuta dall’Agenzia delle Dogane, che le spedizioni con partenza entro il 31 dicembre 2015 e arrivo dall’1 gennaio 2016 in poi devono riportare i codici attuali della nomenclatura combinata 2015.


I nuovi codici doganali nel capitolo 6 sono stati presentati alla Commissione Europea dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali su richiesta del Tavolo tecnico di Filiera del Florovivaismo e sono state altresì supportate dall’Associazione Europea del Vivaismo ENA su richiesta di ANVE in qualità di rappresentante italiano.


Anche questa attività di tipo normativo è stata dunque attentamente affrontata da ANVE con l’intento di dare ulteriore servizio e assistenza ai produttori.