Passaporto delle piante congiunto al documento del fornitore per le piante da frutto

Il Servizio fitosanitario centrale ha emesso la Nota tecnica in merito alle nuove “Modalità di predisposizione del passaporto delle piante congiunto all’etichetta di certificazione per i materiali di moltiplicazione delle piante da frutto nell’ambito della certificazione europea e del Sistema nazionale volontario di qualificazione del materiale di propagazione vegetale

Grazie a questa ultima nota tecnica sono finalmente chiare le disposizioni grafiche e di contenuto anche per le etichette dei materiali di moltiplicazione delle piante da frutto di categoria CAC nell’ambito della certificazione europea.

Il Servizio Fitosanitario Centrale infatti dispone che il documento del fornitore per materiali CAC possa essere emesso congiuntamente al passaporto. In tal caso il documento del fornitore è emesso in formato di etichetta, contiene anche le informazioni previste dal passaporto ed è necessariamente di colore giallo. 

 

 

 

 

Si precisa come:

1. alla voce “codice fornitore” va inserito il codice di registrazione al RUOP

2. alla voce “cod. id.” va riportato il codice di tracciabilità del materiale preceduto dal codice identificativo del centro aziendale di cui alle suindicate note.

La possibilità di creare un unico documento (passaporto e documento del fornitore insieme) rimane ancora facoltativa: gli operatori infatti possono ancora consegnare il documento del fornitore disgiuntamente dal passaporto.

Inoltre nella nota tecnica sono riportati i formati (già ufficializzati nei mesi passati) di passaporto incluso nell'etichetta di certificazione per piante prodotte o messe a disposizione sul mercato come materiale pre-base, base o certificato.

Siamo soddisfatti di questo chiarimento in quanto già in data 23 Marzo 2020 ANVE richiese, tra le altre, l’esemplificazione delle modalità di predisposizione del passaporto delle piante unificato al documento del fornitore previsto per i materiali CAC. 

 

Download Nota tecnica Servizio Fitosanitario Centrale

Download Lettera ANVE del 23 marzo 2020